Il benvenuto alla logistica centralizzata del Gruppo Rutar a Orcenico di Zoppola

Il benvenuto alla logistica centralizzata del Gruppo Rutar a Orcenico di Zoppola

Il colosso dell’arredamento chiavi in mano austriaco Rutar a Orcenico. Ha scelto LEFIM | Gruppo Basso.

Inaugurato ad Orcenico di Zoppola il nuovo centro logistico di approvvigionamento DIPO Italia. Il Friuli Venezia Giulia si risveglia. Dopo anni di calma piatta, il tessuto economico regionale si è messo in moto risultando attrattivo per gli operatori nazionali e stranieri. Un magazzino di 2500 mq completamente rinnovato, dal quale, Rutar a Orcenico, gestirà gli approvvigionamenti ai punti vendita di San Fior – Treviso, Tavagnacco – Udine e di Zoppola – Pordenone.

Dalla trevigiana LEFIM | Gruppo Basso giungono infatti segnali positivi a voce dell’imprenditore Simone Dal Sie: “in quest’ ultimo semestre abbiamo assistito – con grande piacere –  all’insediamento di numerose aziende, start up e PMI, all’interno dei nostri fabbricati dislocati nelle maggiori zone industriali del pordenonese, a conferma della rinnovata vivacità economica del territorio”.

L’ultima, esclusivamente in ordine di tempo è l’inaugurazione di Dipo Italia, facente parte del gruppo austriaco Rutar è l’apertura della logistica centralizzata all’interno del polo logistico di Orcenico di Zoppola, della trevigiana LEFIM | Gruppo Basso. All’interno del Polo logistico di Orcenico Inferiore, rimangono disponibili gli ultimi 9000 mq frazionabili e personalizzabili. Questi spazi garantiscono grandi vantaggi agli utilizzatori: sono già provvisti di numerose banchine di carico e di tutte le dotazioni infrastrutturali rispondenti alle esigenze degli operatori logistici più evoluti.

Il Gruppo, nato come azienda familiare, ha sede amministrativa a Eberndorf, in Austria. I centri di distribuzione e vendita RUTAR e DIPO offrono alta qualità, ottimo servizio ed eccellenti condizioni d’ acquisto in molteplici location – Austria, Slovenia e nella neo inaugurata Italia. Oggi, Rutar Group, è tra i gruppi leader nel settore del mobile e dell’arredo in Europa centrale e orientale, offrendo impiego a circa 900 collaboratori.

Cinquanta gli addetti che saranno impiegati da Rutar a Orcenico di Zoppola, tutti selezionati dalla casa madre già da mesi e avviati a un programma di formazione approfondito che prevede un punto fondamentale per Rutar Group: la conoscenza e condivisione dei valori aziendali con gli altri colleghi del gruppo attraverso una formazione sul campo nei punti vendita esteri.

Per il territorio, si tratta di un risultato importante, dopo i duri anni della crisi economica che a Zoppola si è fatta sentire più che altrove. Attraverso l’apertura di un punto vendita Dipo, infine, si rivitalizzerà parzialmente anche l’asse della statale 13, in sofferenza ancora prima della recessione. Per rilanciarla ulteriormente, servirebbero altri investimenti da parte di aziende interessate a insediarsi nel Comune.